Temptation Island 

Seguici su Facebook per non perdere le ultime News

Temptation Island 2018: Tutti contro Michael De Giorgio, lui risponde sui social

Temptation Island 2018: Tutti contro Michael De Giorgio, lui risponde a tutti sul suo profilo Instagram: “Insultandomi non siete migliori”. Il concorrente evidenzia che tutti possono sbagliare.

 

 

È andato via Oronzo, fidanzato di Valentina, e sul gossip finisce il fidanzato Michael De Giorgio in gioco con Lara Rosie Zorzetto. L’attesa per la puntata finle in onda questa sera è molta soprattutto per il confronto finale tra questi due concorrenti.

Michael De Giorgio sul Mirino del Web, lui replica

Nell’ultima puntata di Temptation Island, il fidanzato di Lara ha espresso parole poco carine su di lei che hanno fatto innervosire completamente i fans. Gif, messaggi e insulti hanno caratterizzato la serata per fargli pagare le sue parole: “Con tutte le belle ragazze che ci stanno, mi sono scelta una cessa. Lei non ha nulla di particolare. Il fatto di averle fatto le corna non è un pretesto per mancarmi così tanto di rispetto”.

Ma la cosa più grave avviene quando l’astuta ragazza chiede alla produzione di far uscire il suo ragazzo con la tentatrice Teresa, con la quale ha una particolare complicità. Le frasi riportate mentre lui pensava di non essere ripreso fanno capire tutto:

Io adesso fino all’ultimo giorno faccio la vittima fino alla fine. Gliela devo fare pagare. Non voglio giocarmi le mie carte male. Faccio un passo indietro, sto sul mio, poi gli do la mazzata finale. Sono nato furbo e muoio furbo.

Purtroppo per lui, Lara è stata ancora più furba e sicuramente gliela farà pagare nel falò di confronto finale. Anche il fatto di non aver accettato di incontrarla è stato considerato da molti come una mossa vigliacca.

Al contrario di Michael, Lara sta uscendo come una persona principale di questa edizione con le sue frasi e meme su di lei che continuano a girare sui social. Intanto il giovane ha replicato a tutti gli insulti sul suo profilo instagram:

Meno male che ci siete voi perfetti, se no sai che noia? Anzi, rettifico: nella vita si può sbagliare… L’importante è rendersene conto, pentirsene e imparare dai propri errori con l’augurio di potersi migliorare e non commettere più gli stessi sbagli. Ma a insultarmi non vi rendete migliori di me.

COMMENTA ARTICOLO (Disqus)

PUBBLICITA':

Loading...

Articoli Correlati

Commenti
7 Condivisioni
Condividi7
+1
Tweet
Condividi
Pin