GfVip 

Seguici su Facebook per non perdere le ultime News

GfVip 3: Elia Fongaro si commuove pensando all’incidente del padre

GfVip 3: Elia Fongaro si commuove pensando all’incidente del padre accaduto mentre si trovava nella sua posizone lavorativa, ecco cosa ha detto il gieffino.

 

 

Elia Fongaro è entrato nella casa del Grande Fratello Vip con poca carriera televisiva alle spalle, più che altro è stato conosciuto per la presenza come modello a Striscia La Notizia. Proprio per questo su di lui il pubblico del reality non sa molto e negli ultimi giorni stiamo scoprendo nuove informazioni. Durante un gioco che due coinquilini stavano facendo, il concorrente ha deciso di “riprenderli” perchè potevano farsi male. Da qui è nato tutto il discorso che lo ha portato a rivelare l’inciente del padre sul suo posto di lavoro.

Il gieffino si è molto legato a Maurizio Battista e viceversa, con quest’ultimo si è confidato più volte nonostante all’inizio non vi era una grande simpatia reciproca. Tutto è cominciato appunto quando due coinquilini si rincorrevano con lo sgrassatore ed Elia li ha subito ripresi dicendo che potevano farsi male. Dietro questa sua frase in realtà c’è un episodio molto duro della vita del giovane. Suo padre ha avuto un incidente sul lavoro che gli è costata la vista a un occhio.

Così il gieffino comincia a parlare del padre dicendo che lui è una persona che non sta mai ferma perchè vuole sempre fare qualcosa:

Mio papà non sta mai fermo. Io non posso neanche appendere un quadro, ci prendiamo a botte. È cresciuto con una mentalità che non potevi star lì a vedere. Mia madre lavorava in un maglificio, io non la vedevo quasi mai.

Po il 27enne ha aggiunto le sue paure che lo hanno accompagnato nella vita:

Sono un po’ duro, ma ho dovuto scalare le montagne. Io sono sempre stato diverso dagli altri ragazzetti. Ho rischiato di auto-distruggermi, sono arrivato a un punto in cui non riuscivo a gestire tutto. Mi è successo quello che è successo perché avevo perso di mano tutto. Ho rischiato di condannarmi se non finivo di studiare.

Maurizio è molto colpito dalle sue parole e noi da casa non capiamo molto bene tutto in nesso logico del discorso, forse la regia è arrivata un po’ tardi

 

 

COMMENTA ARTICOLO (Disqus)

PUBBLICITA':

Loading...

Articoli Correlati

Commenti
19 Condivisioni
Condividi19
+1
Tweet
Condividi
Pin