Seguici su Facebook

Riccardo Fogli in lacrime a Verissimo parla della moglie e difende Soleil Sorge

Isola Dei Famosi 

Riccardo Fogli in lacrime a Verissimo dice la sua dopo quello che è successo all’isola dei famosi e difende anche Jeremias e Soleil Sorge, ecco le sue parole.

 

 

Uno degli incontri più attesi nel salotto di Silvia Toffanin è stato sicuramente quello con Riccardo Fogli. L’ex cantante dei Pooh che ha partecipato all’ultima edizione dell’isola dei famosi, doveva essere presente nella scorsa puntata ma non lo è stato a causa di motivi di salute. Proprio per questo ha chiesto scusa al programma e ha cominciato a parlare, dopo un crollo emotivo, della sua avventura nel reality. Un’esperienza che sicuramente è rimasta impressa al 70enne e che porterà dietro.

Parlando dell’isola è venuto spontaneamente fuori il discorso della moglie e del presunto tradimento. Ma Riccardo non si fa alcun problema perchè crede e ha molta fiducia nella moglie Karin da cui ha avuto una bambina.

Stavo bene all’Isola dei Famosi, è un posto incredibile. Ma ho lasciato mia moglie da sola, in un casino: devo farmi perdonare [..] Ora Karin sta bene, sta come una donna accusata ingiustamente di aver tradito il marito.

“Merita rispetto” esclama l’ex cantante cercando di mettere un punto a ciò che è stato detto su di lei in questi ultimi periodi. Oltre alla replica pungente che ha lanciato a Marina La Rosa, Riccardo parla anche di Soleil Sorge e Jeremias che sono stati i più odiati del gruppetto isolano. In realtà lui ha una teoria ben precisa per cui sono stati visti male dai compagni:

Soleil vinceva tutte le prove. Lei e Jeremias hanno scosso il gruppo, prima del loro arrivo erano tutti spenti e con poca voglia. Per questo poi sono stati così odiati.

Intanto sembra che Riccardo non si sia ancora ripreso del tutto, il reality lo ha stressato molto e ha bisogno di riposare. Non ci resta quindi che fare un augurio di una buona guarigione.

 

 

COMMENTA ARTICOLO

PUBBLICITA':

Loading...

Articoli Correlati

Lascia un Commento

25 Condivisioni
Condividi25
Stumble
Tweet
Condividi
Pin