Seguici su Facebook

Gf16: Michael ancora in difficoltà con i coinquilini:”Non ce la faccio più!”

Grande Fratello 

Gf16: Michael ancora in difficoltà con i coinquilini con i quali non riesce a instaurare un rapporto sereno e armonioso. Ancora oggi in lacrime nel confessionale.

 

 

Vi avevamo parlato ieri di Michael Terlizzi e ci troviamo nuovamente a parlare di lui ma purtroppo non per dire che le cose sono migliorate. Ancora il gieffino non si è del tutto ristabilito, cosa che si è potuta notare molto bene dall’ultimo daytime andato in onda che mostra i vari confessionali dei ragazzi. Il gieffino sta vivendo questa settimana come un trauma perchè non si sente pienamente compreso dai suoi compagni di gioco viste alcune affermazioni che sono emerse durante la diretta.

In particolare non ha capito alcune parole di Francesca De Andrè che ha pure sbottato contro di lui. Insomma, un’insicurezza molto forte, non conoscevamo ancora questo lato “oscuro” del giovane gieffino. Anche oggi lo abbiamo visto in lacrime nel confessionale, il luogo nel quale può sfogarsi con più tranquillità e dove spende infatti molto tempo. Le ultime parole però hanno fatto scoraggiare i tanti fan che lo vorrebbero più sereno e tranquillo. Aspettiamoci che, durante la puntata, la conduttrice e i due opinionisti prenderanno in disparte il ragazzo per per parlare appunto di questa situazione. Intanto ecco le sue parole:

Non riesco a capire se sbaglio io. Io non ce la faccio più. Come faccio io ad arrivare alla fine, se devo vivere con gente che non mi appartiene?

E poi ancora:

Bisogna stare attenti a dire una parola, però con me tutti possono dire quello che vogliono.

Dobbiamo solo augurarci che Michael ritrovi un po’ più di sicurezza in se stesso e che queste scene non portino a mutare il televoto visto che lui è uno dei favoriti, almeno fin ora. Per concludere vi invitiamo come sempre a votare al nostro sondaggio della settimana scegliendo chi volete salvare tra i 4 nominati.

 

 

COMMENTA ARTICOLO

PUBBLICITA':

Loading...

Articoli Correlati

Lascia un Commento