Seguici su Facebook

Il presumibile piano di Pamela Prati se tutto fosse andato liscio

Tv 

Il presumibile piano di Pamela Prati se tutto fosse andato liscio e nessuno avrebbe dubitato dell’esistenza di Mark Caltagiorne. Ecco i dettagli.

 

 

Ormai si è ben capito che Pamela Prati si è inventata la storia del suo matrimonio e del suo futuro marito Mark Caltagirone. A dir la verità ne abbiamo parlato molto poco di questa storia nonostante stia diventando una vera e propria soap opera che molti stanno seguendo. Questo perchè probabilmente tutte le dinamiche che derivano dall’inesistenza di Mark e quindi le parole delle due agenti e la giustificazione della stessa Pamela Prati, sono altrettante inventate. Insomma, come una soap ha un copione anche loro stanno facendo lo stesso.

Il primo portale a dubitare dell’esistenza di questo fantomatico Mark Caltagirone è stato DagoSpia che ha fornito nel corso del tempo diverse prove. Effettivamente tutto è stato sventato e adesso sappiamo la verità. Lo stesso portale però racconta un presumibile epilogo della storia se tutto fosse andato secondo i piani e dobbiamo dire che è un grande business. Pamela infatti poteva semplicemente far finta di prepararsi per quello che era il suo matrimonio, organizzare tutto in modo da avere le prove della celebrazione e poi colpo di scena. Pamela sedotta da Mark Caltagirone e abbandonata all’altare, nessun matrimonio.

Una storia che sicuramente sarebbe stata al centro mediatico e per questo oggetto di varie trasmissioni che l’avrebbero ospitata a qualunque prezzo. Un piano davvero astuto che avrebbe fruttato molto ma Mark Caltagirone che fine faceva? L’uomo così malvagio e crudele veniva odiato da tutti e quindi per l’umiliazione non aveva alcun bisogno di presentarsi da nessuna parte e si perdevano le tracce, tutti lo avrebbero buttato ben presto nel dimenticatoio concentrandosi sulla triste storia della sposa lasciata all’altare.

 

 

COMMENTA ARTICOLO

PUBBLICITA':

Loading...

Articoli Correlati

Lascia un Commento