Seguici su Facebook

La decisione di Riccardo Fogli:”Lascio la tv, non voglio che la mia famiglia soffra”

Riccardo Fogli e la moglie KarinIsola Dei Famosi 

La decisione di Riccardo Fogli dopo la sua ultima apparizione longeva all’isola dei famosi. Il cantante non vuole più veder soffrire la famiglia.

 

 

Dopo un bel po’ di tempo ci troviamo a parlare di Riccardo Fogli, l’ex naufrago dell’isola dei famosi che è stato al centro dell’attenzione a causa dello scontro con Fabrizio Corona. Il cantautore ha vissuto il reality nello sconforto e, soprattutto dalla puntata nella quale è stato fatto vedere il video, i pensieri lo hanno destabilizzato molto, tanto che ci è voluto qualche mese per riprendersi. Non stiamo parlando infatti solo della scossa morale ma anche di quella fisica visto che lui era il più grande del gruppo di naufraghi ed è dimagrito davvero parecchio durante il corso della sua avventura.

Le ultime dinamiche che lo hanno visto coinvolto tuttavia lo hanno portato a prendere una drastica decisione: quella di lasciare la tv. A parte per piccoli interventi, infatti, non rivedremo più l’ex naufrago in programmi televisivi come lui stesso ha rivelato al settimanale Dipiù:

Sì voglio lasciare la televisione, al massimo accetterò di cantare in qualche programma di musica, un mordi e fuggi. Ho già dato!

D’altronde per lui è forse arrivato il momento di godersi a pieno la famiglia, con sua figlia e sua moglie che è molto più giovane di lui. Anche loro hanno sofferto molto per le dinamiche che sono scaturite nell’isola dei famosi. Il brutto episodio però non ha fatto altro che rafforzare ancora di più l’amore con la moglie Karin Trentini:

Ero consapevole che, quando partecipi a un reality show, qualcuno può fare le pulci a casa tua: fa parte del gioco. A darmi dolore è stato il fatto che si siano inventati una storia che non esiste e che ha provocato grande sofferenza a mia moglie e alla mia famiglia, ma dopo la partecipazione al reality il rapporto con Karin è cambiato in positivo.

 

 

COMMENTA ARTICOLO

PUBBLICITA':

Loading...

Articoli Correlati

Lascia un Commento