• Gio. Lug 18th, 2024

Apple Music: Riduzione del 30% delle frodi grazie al rafforzamento delle protezioni

DiAurora Bagnoli

Nov 17, 2023

Apple Music ha registrato una diminuzione del 30% nelle frodi dopo aver rafforzato le sue protezioni. Questo miglioramento è il risultato di un impegno costante per mantenere un servizio equo per gli artisti, contrastando tattiche progettate per aumentare artificialmente le riproduzioni della musica degli artisti sui servizi di streaming.

Il contesto
Apple, la società madre di Apple Music, ha avuto una storia di controversie fiscali in Italia. Nel 2015, la filiale italiana di Apple ha accettato di pagare €318 milioni per risolvere una disputa fiscale con le autorità italiane. La società era stata indagata per sospetta frode, in particolare per il mancato rispetto degli obblighi di dichiarazione dei suoi guadagni in Italia tra il 2008 e il 2013.

Il problema delle frodi
Nel corso degli anni, c’è stato un aumento a livello di settore di tattiche progettate per aumentare artificialmente le riproduzioni della musica degli artisti sui servizi di streaming. Questo va contro tutto ciò che Apple Music rappresenta, poiché l’obiettivo è fornire un campo di gioco equo per gli artisti, dove il successo e la crescita si basano su ascolti e attività degli utenti legittimi.

Le soluzioni di Apple Music
Per contrastare queste pratiche, Apple Music ha rafforzato le sue protezioni. Ora scoraggia fortemente la collaborazione con aziende o persone che affermano di poter aumentare il numero di riproduzioni su Apple Music a pagamento. I loro metodi per aumentare il conteggio delle riproduzioni spesso includono l’uso di bot, account falsi e altri mezzi che sono proibiti sui servizi di Apple.

Risultati
Queste misure hanno portato a una diminuzione del 30% delle frodi su Apple Music, contribuendo a creare un ambiente più equo e sicuro per gli artisti.

FAQ
Cosa significa frode in termini di streaming musicale?
La frode nello streaming musicale si riferisce a tattiche progettate per aumentare artificialmente le riproduzioni della musica degli artisti sui servizi di streaming. Questo può includere l’uso di bot, account falsi e altri mezzi non autorizzati.

Come ha Apple Music rafforzato le sue protezioni contro la frode?
Apple Music ha rafforzato le sue protezioni scoraggiando la collaborazione con aziende o persone che affermano di poter aumentare il numero di riproduzioni su Apple Music a pagamento. Questi metodi spesso includono l’uso di bot, account falsi e altri mezzi che sono proibiti sui servizi di Apple.

Quali sono stati i risultati di queste misure di protezione?
Queste misure hanno portato a una diminuzione del 30% delle frodi su Apple Music, contribuendo a creare un ambiente più equo e sicuro per gli artisti.

Glossario
– Frode: Un’azione ingannevole fatta intenzionalmente per ottenere un vantaggio ingiusto.
– Streaming musicale: Un metodo di ascolto di musica in tempo reale senza dover scaricare i file.
– Bot: Un programma software che esegue compiti automatizzati su Internet.
– Account falso: Un account creato con informazioni false o ingannevoli.