• Ven. Dic 1st, 2023

Come funziona Spotify gratis?

DiRachele Bernardi

Ott 26, 2023

Spotify è un gigante indiscusso nel settore dello streaming musicale, offrendo due livelli: Spotify Free e Spotify Premium. Spotify Free, come suggerisce il nome, permette agli utenti di ascoltare canzoni, playlist o album senza alcun costo. Questa guida dettagliata esplorerà come funziona Spotify Free, le sue caratteristiche, limitazioni e differenze rispetto alla versione Premium.

Caratteristiche e Funzionalità di Spotify Free
Per iniziare a utilizzare Spotify Free, è necessario creare un account Spotify con la propria e-mail o accedere con Facebook. Chiunque può utilizzare l’app Spotify su Windows, Mac e dispositivi Apple o Android insieme a un web player disponibile per tutte le piattaforme.

Gli utenti gratuiti di Spotify possono ascoltare 160kbps su desktop e qualità standard sul lettore web e selezionare Qualità normale per 96kbps e Alta qualità per 160kbps su dispositivi mobili. Tuttavia, gli utenti Spotify gratuiti non sono in grado di scaricare musica per l’ascolto offline e devono tollerare l’interferenza degli annunci quando si godono i contenuti da Spotify.

Inoltre, su smartphone, Spotify Free limita l’ascolto della musica alla modalità shuffle, quindi si sceglie un brano o un’artista e l’app crea una playlist automatica dalla quale dopo un massimo di 6 skip all’ora non si può “scappare”.

Limitazioni e Differenze rispetto a Spotify Premium
Sebbene Spotify Free offra l’accesso a una vasta libreria musicale, ci sono alcune limitazioni significative rispetto a Spotify Premium. Ad esempio, gli utenti gratuiti devono tollerare le interruzioni pubblicitarie e non possono scaricare musica per l’ascolto offline.

Inoltre, la qualità dello streaming è limitata a 160 kbps e su smartphone l’ascolto della musica è limitato alla modalità shuffle. Al contrario, con Spotify Premium, gli utenti possono ascoltare musica senza interruzioni pubblicitarie, scaricare i brani offline e riprodurli on demand, e la qualità dello streaming può raggiungere i 320 kbps.

Conclusione
In conclusione, Spotify Free offre un accesso gratuito e facile alla vasta libreria musicale di Spotify, ma con alcune limitazioni significative. Tuttavia, per gli utenti che non si dispiace di lasciare a Spotify il controllo della riproduzione musicale e possono accettare la qualità della musica e l’esperienza di ascolto, Spotify Free potrebbe ancora essere l’opzione intelligente
1
. Per coloro che desiderano un’esperienza di ascolto più personalizzata e di alta qualità, potrebbe valere la pena considerare l’aggiornamento a Spotify Premium.